Sport 24 Ore



 Windows Phone Italy Hi-Tech Italy Mamme Domani inGame Sport 24 Ore Android Italy inGusto inDonna inApple
  • Registrati
    *
    *
    *
    *
    *
    Fields marked with an asterisk (*) are required.
Siete qui: Home Calcio Serie A Milan-Udinese: 2-1 al 93'. Polemiche per il rigore decisivo di Balotelli

Milan-Udinese: 2-1 al 93'. Polemiche per il rigore decisivo di Balotelli

E-mail Stampa PDF
Incredibile partita quella appena conclusasi a San Siro, dove Mario Balotelli ha esordito con la maglia del Milan mettendo a segno le due reti decisive.

Tuttavia l'Udinese esce dal campo tra le veementi polemiche rivolte all'arbitro Valeri per il rigore molto dubbio concesso ai rossoneri al 93'.

balotelli_milan
PRIMO TEMPO - I fari sono ovviamente puntati sul nuovo acquisto rossonero, Mario Balotelli, il quale "rischia" di bagnare l'esordio con gol dopo pochi secondi dal fischio d'inizio, ma il suo bel destro fa la barba al palo. La partenza dei padroni di casa è veemente e l'Udinese va spesso in difficoltà sulle iniziative di Niang, non riuscendo nemmeno a proporsi in avanti. All'11' Balotelli si traveste da assistman e serve Niang il quale sbaglia clamorosamente davanti a Padelli. I bianconeri provano ogni tanto ad affacciarsi in avanti con Muriel, ma i rossoneri sono indiavolati, soprattutto sulla destra con Abate e Niang sempre pronti a sfornare cross interessanti. Al 25' la pressione della formazione di Allegri viene premiata: spunto sulla sinistra di El Sharaawy, palla deviata nel mezzo e sinistro di Balotelli che vale l'1-0. Dopo pochi secondi si rende ancora protagonista l'ex attaccante del Manchester City che tira da fermo verso l'incrocio, trovando tuttavia la bella risposta dell'estremo difensore avversario. Il copione cambia pochissimo per i restanti minuti di gara, col Milan decisamente insidioso col suo giovane tridente e l'Udinese troppo lenta nell'impostazione del gioco.

SECONDO TEMPO - Si riparte col Milan sempre in avanti, anche se con minore intensità. I friulani sembrano però intenzionati a giocare un'altra partita rispetto alla prima frazione di gara e prima costruiscono una buona chance sull'asse Lazzari-Di Natale, poi trovano il gol con Pinzi, servito da Muriel in seguito ad un lancio lungo che ha sorpreso la difesa di casa. I rossoneri cercano subito di reagire con Niang, ma in realtà rischiano tantissimo su un rinvio di Amelia ed il maldestro controllo di Montolivo che perde palla, anche se poi Gabriel Silva grazia il portiere avversario con un pallonetto sballato. I cambi effettuati dai due mister lasciano intendere che il Milan cercherà con forza il secondo gol, mentre Guidolin pare pensare a coprirsi per portare via un punto da Milano. Il match non offre tanti spunti, almeno fino al 79' quando il sinistro al volo di Niang fa tremare la traversa e gli avversari. In seguito sono i tifosi rossoneri a tremare, ma né PereyraMerkel riescono a trovare il momento giusto per colpire il bersaglio, venendo sempre ostacolati all'ultimo momento. Verso lo scadere, Balotelli va vicino alla doppietta, ma la sua punizione è sventata in angolo da Padelli. Poi, al 3° minuto di recupero, Valeri concede un rigore molto dubbio per un'entrata di Herteaux su El Sharaawy (sempra più netto l'intervento sulla palla); dal dischetto si presenta Supermario che freddamente sigla il 2-1 finale.

FORMAZIONI

MILAN (4-3-3): Amelia, Abate, Bonera, Zapata, Constant; Flamini (85' Traorè), Montolivo, Nocerino (68' Bojan); Niang (80' Robinho), Balotelli, El Sharawy

All: Allegri

Ammoniti: 15'Montolivo
Gol: 25' Balotelli
Assist

UDINESE (3-5-2): Padelli, Herteaux, Danilo, Domizzi; Basta, Allan, Pinzi (80' Merkel), Lazzari, G. Silva; Muriel (68' Pereyra), Di Natale 

All: Guidolin

Ammoniti: 13' Pinzi, 38' Domizzi, 64' Lazzari
Gol: 55' Pinzi
Assist: 55' Muriel

Arb: Valeri

Risultati 23a giornata:

Roma-Cagliari: 2-4 (venerdì)
Torino-Sampdoria: 0-0 (ieri)
Napoli-Catania: 2-0 (ieri)
Chievo-Juventus: 1-2 (ore 12:30)
Fiorentina-Parma: 2-0
Genoa-Lazio: 3-2
Palermo-Atalanta: 1-2
Pescara-Bologna: 2-3
Siena-Inter: 3-1
Milan-Udinese: 2-1

CLASSIFICA

Juventus 52
Napoli
49
Lazio 43
Milan
40
Inter 40
Fiorentina
39
Catania 35
Roma
34
Udinese
33
Parma 31
Torino 28
Chievo
28
Atalanta
26
Sampdoria
25
Bologna 25
Cagliari
24
Genoa
21
Pescara 20
Siena 17
Palermo
17

NOTA: La classifica è al netto delle penalizzazioni seguenti: Atalanta 2, Sampdoria 1, Siena 6, Torino 1
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Social Box

Abbonati al Feed RSS Segui il canale YouTube Vai al Forum di discussione Seguici su Twitter Diventa Fan su Facebook Seguici su FriendFeed

Facebook Connect

  • Rassegna Stampa 1

  • 2

  • 3

Articoli via E-mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere i nostri articoli direttamente nella tua casella di posta elettronica:

FeedBurner

Newsletter

Iscrivetevi per ricevere direttamente via e-mail aggiornamenti e comunicazioni dal sito. Se sei già iscritto e vuoi rimuovere il tuo indirizzo, effettua il login e clicca su Cancellati.

Sport 24 Ore:

info@sport24ore.com:

Chi è Online

 870 visitatori online
Magicland